Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un algoritmo per controllare la glicemia

Più preciso del test sull'emoglobina glicata

Diabete_3510.jpg

Un nuovo metodo per calcolare in maniera più precisa le fluttuazioni della glicemia nei pazienti diabetici. È l'obiettivo cui stanno lavorando i medici della Harvard Medical School e del Massachusetts General Hospital, che hanno realizzato un algoritmo in grado di simulare le fluttuazioni a lungo termine.
Per farlo è necessario calcolare l'età dei globuli rossi di ogni paziente. In tal modo, è possibile garantire un computo preciso della media glicemica trimestrale, superando in efficacia il test dell'emoglobina glicata (HbA1c), attualmente il più utilizzato per verificare il compenso metabolico di un paziente nel corso di un periodo lungo.
«Quello che attualmente riteniamo essere il gold standard per la stima della glicemia media non è in realtà così preciso come dovrebbe essere», esordisce John Higgins, professore associato di Biologia dei sistemi alla Harvard Medical School e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | glicemia, algoritmo, diabete,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 3678 volte