Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Terapia ormonale aumenta il rischio di calcoli in menopausa

Estrogeni associati a maggior rischio di calcolosi biliare

Menopausa_353.jpg

Le donne sottoposte a terapia ormonale sostitutiva a base di estrogeni in fase di menopausa corrono un rischio maggiore di calcolosi biliare. A dirlo è uno studio pubblicato sul Canadian Medical Association Journal da un gruppo di ricerca francese guidato da Antoine Racine dell'Inserm.
Lo studio francese ha segnalato la probabilità maggiore per una donna che assume gli ormoni di subire un intervento chirurgico alla cistifellea proprio a causa dell'insorgenza di calcoli biliari. I ricercatori si sono basati sui dati provenienti da un vasto campione composto da 70.928 donne seguite dal 1992 al 2008.
La calcolosi biliare, o colelitiasi, è una patologia comune nei paesi sviluppati. I fattori di rischio sono l'obesità, il diabete, il colesterolo alto, un numero di gravidanze pari o superiore a 2, e ora anche la terapia ormonale sostitutiva.
Il dott. Racine spiega: “in questo ampio studio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | menopausa, ormoni, calcoli,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15399 volte