Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Contro la carie funziona un farmaco anti-Alzheimer

Accelera la ricrescita naturale della dentina

Uno studio del King's College di Londra svela le curiose proprietà di un farmaco anti-Alzheimer. Il medicinale si chiama Tideglusib, e sembra in grado di agire in maniera positiva contro la carie grazie alla capacità di stimolare la ricrescita naturale della dentina.
Paul Sharpe, primo autore dello studio, commenta intervistato da Repubblica: «Oggi quando si vuole rimediare alla dentina distrutta dalla carie si usano paste inorganiche basate su calcio o composti minerali del silicio: ma siccome sono materiali che non si degradano nel tempo, rimangono nel dente e ostacolano la ricrescita naturale della dentina. Invece di questo approccio “inorganico” usato oggi, noi abbiamo ideato un sistema "biologico". Si basa su un tessuto spugnoso di collagene biodegradabile, noto come Kolspon, e già usato clinicamente, quindi sicuro, che contiene piccole dosi di un farmaco che, a contatto con le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | carie, Alzheimer, dentina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46719 volte