Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Mieloma multiplo, l’immuno-oncologia funziona

Sopravvivenza migliorata grazie a elotuzumab

Varie_3836.jpg

Ogni anno in Italia sono registrate più di 4.400 nuove diagnosi di mieloma multiplo, un tumore del sangue che ha origine nel midollo osseo. Nonostante i recenti progressi nel trattamento della malattia, soltanto il 51% dei pazienti sopravvive 5 anni dopo la diagnosi.
Oggi nuove prospettive sono offerte dall’immuno-oncologia, protagonista al 22° Congresso della Società Europea di Ematologia (European Hematology Association, EHA) in corso a Madrid.
In particolare elotuzumab, una nuova molecola immuno-oncologica, ha dimostrato un beneficio clinico duraturo garantendo una buona qualità di vita. «Fino ai due terzi dei malati presenta dolore osseo, in particolare alla schiena, al momento della diagnosi e circa il 75% mostra fratture ai raggi X», spiega il prof. Mario Boccadoro, Direttore del Dipartimento di Oncologia ed Ematologia, Città della Salute e della Scienza di Torino. «Sono ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | mieloma, immuno-oncologia, elotuzumab,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 18234 volte