Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Gravidanza e viaggi, a volte è meglio evitare

Se i viaggi non sono necessari, è preferibile non dover ricorrere ai vaccini

I vaccini che si consigliano di solito in caso di viaggio in luoghi esotici sono nella maggior parte dei casi innocui per le donne in gravidanza. A dirlo è uno studio pubblicato sul Journal of Travel Medicine da un team del Rambam Health Care Campus di Haifa, in Israele.
«Abbiamo trovato prove molto forti che supportano la sicurezza dei vaccini contro l'influenza e tetano, difterite e pertosse (Tdap) durante la gravidanza. È probabile che anche altri vaccini, tra cui quello vivo attenuato contro la febbre gialla, quello contro il meningococco, l'epatite A e B e il vaccino contro la rabbia siano sicuri, ma le prove che abbiamo trovato sono di qualità moderata o bassa», spiega Roni Nasser, primo nome dello studio.
«Per altri vaccini, come quelli contro morbillo, parotite, rosolia, tifo, poliomielite, encefalite giapponese ed encefalite da zecche, non è disponibile alcun dato di sicurezza ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, vaccini, viaggi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 46758 volte