Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Alzheimer, un farmaco anti-tau per curarlo

Riduce i livelli della proteina tau e inverte i danni neurologici

Morbo di Alzheimer_4042.jpg

Una nuova speranza nella lotta al morbo di Alzheimer. Un gruppo di ricercatori della Washington University School of Medicine di St. Louis ha dimostrato l'efficacia di un composto che ha come target la proteina tau, i cui livelli elevati rappresentano una delle cause della malattia.
La sostanza riesce a ridurre i livelli della proteina e ad invertire alcuni dei danni neurologici prodotti dalla malattia puntando a mettere fuori uso le istruzioni genetiche necessarie per produrre la tau.
Lo studio è stato realizzato su topi e scimmie, ed è stato pubblicato su Science Translational Medicine. L'oligonucleotide antisenso potrebbe rivelarsi un'arma molto utile per il trattamento delle malattie neurodegenerative caratterizzate da anomalie della proteina tau.
«Abbiamo dimostrato che questa molecola abbassa i livelli della proteina tau, prevenendo e in alcuni casi invertendo il danno ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Alzheimer, tau, proteina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16716 volte