(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) di cellule beta immagazzinate in microcapsule di alginato, un polimero biocompatibile.
Una volta applicato il cerotto sulla pelle, i microaghi penetrano nei capillari mettendo in contatto l'organismo con le cellule beta. Attraverso amplificatori del segnale del glucosio, le cellule beta avvertono il livello degli zuccheri nel sangue e agiscono di conseguenza, rilasciando la giusta dose di insulina.
«Il nostro studio fornisce una possibile soluzione al problema del rigetto che da tempo affligge il settore dei trapianti di cellule pancreatiche», ha detto Zhen Gu, coordinatore della ricerca e docente di Ingegneria biomedica presso la North Carolina State. «Inoltre dimostra che siamo in grado di costruire un ponte tra i segnali fisiologici all'interno del corpo e queste cellule terapeutiche al di fuori del corpo per mantenere i livelli di glucosio sotto controllo».
Leggi altre informazioni
25/03/2016 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante