Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Arriva la Tac superveloce

Meno radiazioni e più rapida di un battito cardiaco

Prevenzione_4311.jpg

La Tac mette il turbo. A Roma, per la prima volta nel nostro paese, è disponibile un nuovo tipo di scansione che dura pochissimo e ha inoltre il pregio di abbattere del 90 per cento il livello di radiazioni a cui ci si espone.
Paolo Pavone, responsabile della Radiologia presso la Clinica Mater Dei della capitale, spiega ad Adnkronos: «La Tac ha una modalità di acquisizione chiamata 'Turbo Flash' che le permette di arrivare a coprire massimo 73,7 cm/sec, ed è l’unica a poterlo fare. Questo si traduce in una scansione del torace in 0,4 secondi e un quantitativo di radiazioni come una normale Rx torace, una scansione del cuore in 0,15 secondi, meno di un battito cardiaco, con un quantitativo di radiazioni pari a quattro radiografie, e una scansione di tutto il corpo in 4 secondi».
«Non solo, grazie alla velocità questa Tac è accessibile anche per i pazienti 'difficili' come bambini e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Tac, radiazioni, scansione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15700 volte