(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) 'Big five Inventory', che gli psicologi usano per valutare le caratteristiche della personalita' di un individuo: valori morali e coscienza, simpatia, nevrosi, larghezza di vedute e disponibilita' verso il prossimo. La consapevolezza dei valori, scrivono i ricercatori, aumenta durante tutta la vita, e particolarmente da 20 a 30 anni. Cio' contribuisce a rendere un individuo organizzato e disciplinato. Anche il desiderio di piacere agli altri cresce durante tutta la vita, in particolare negli anni che vanno dai 30 ai 40. Cio' rende gli individui piu' aperti, generosi e disponibili. I tratti nevrotici in giovane eta' sono piu' evidenti nelle donne rispetto agli uomini, ma con il passare degli anni diminuiscono nel gentil sesso. Cio' rende le donne, nella vecchiaia, piu' posate e affidabili. Ma le 'lei', spiegano gli esperti, con gli anni diventano un po' piu' 'chiuse' e diffidenti degli uomini verso gli altri. ''La sostanza della nostra ricerca - spiegano gli esperti nella pubblicazione - e' che la personalita' continua a maturare durante gli anni, e che, per quasi tutti, la vecchiaia si puo' davvero definire 'l'eta' della saggezza'''.


Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante