Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Le aree del cervello coinvolte nella dislessia acquisita

Ricerca italiana ne individua alcune

Dislessia e Balbuzie_4630.jpg

Un team di ricercatori italiani ha scoperto le aree interessate alla dislessia acquisita. Con questo termine ci si riferisce a quei disturbi nella lettura che si presentano in seguito a un danno cerebrale e che pertanto peggiorano le normali abilità di lettura di cui un tempo si poteva beneficiare.
A compiere la scoperta è un team di scienziati dell'Università di Milano-Bicocca coordinato dal neuropsicologo Claudio Luzzatti.
Lo studio ha esaminato per la prima volta i correlati neuro-funzionali dei processi di lettura in 59 pazienti con dislessia acquisita in seguito a lesioni cerebrali. È il campione più consistente mai utilizzato per questo tipo di studi.
Alla ricerca, che sarà presto pubblicata su Brain and Language, hanno collaborato diversi professionisti, fra cui neuropsicologi, medici, logopedisti e statistici. I ricercatori hanno individuato le lesioni cerebrali che sono ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | dislessia, cervello, acquisita,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15861 volte