(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) rischi e dei benefici.
Nel caso in cui la diarrea sia molto intensa, è bene iniziare subito l’antibiotico con l’aggiunta di loperamide. Se però i sintomi non migliorano nel giro di 24-36 ore, bisogna contattare un medico.
Esiste anche la possibilità di una profilassi, ma è riservata ai gruppi ad alto rischio o con particolari esigenze lavorative. La prima scelta, in questi casi, è la rifaximina. In questi casi, se durante il viaggio si manifesta comunque la diarrea, sarà necessaria l’ulteriore assunzione di azitromicina.

Leggi altre informazioni
11/01/2018 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante