Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Artrite reumatoide, farmaci biologici e rischio di sepsi

Rischio inferiore con questo tipo di medicinali

Artrosi e artriti_5057.jpg

I farmaci biologici utilizzati per contrastare l'artrite reumatoide, i cosiddetti Disease-Modifyng Anti Rheumatic Drug (bDMARD), riducono il rischio di sepsi nei soggetti colpiti da infezione. Il vantaggio è evidente in confronto ai soggetti trattati con Dmard convenzionali e a quelli mai trattati con farmaci biologici.
Il risultato è frutto di uno studio pubblicato su Annals of Rheumatic Diseases e coordinato da Adrian Richter del Deutsches Rheuma-Forschungszentrum all'Ein Leibniz Institut di Berlino.
«Dato il ruolo chiave giocato nella sepsi dal fattore di necrosi tumorale (Tnf), diversi studi hanno testato l'efficacia degli inibitori del Tnf, purtroppo con risultati negativi», scrivono gli autori. La mancanza di efficacia degli anti-Tnf è legata alla somministrazione tardiva del trattamento rispetto alla storia naturale della malattia.
Il team guidato da Richter ha analizzato i ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | artrite, biologici, sepsi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 19579 volte