Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Epatite, anche la D è pericolosa

Comorbilità nel 5% dei pazienti con epatite B

Epatiti_5279.jpg

C’è anche un’epatite D. È un’infezione particolarmente aggressiva, soprattutto fra i più giovani, ma per fortuna anche relativamente rara.
Per infettare l’organismo, infatti, l’epatite delta “ha bisogno dell'epatite B, che nel mondo si stima colpisca oltre 20 milioni di persone", spiega Pietro Lampertico dell'Università Statale di Milano. "Possiamo pensare che il 5% dei pazienti italiani con epatite B abbia anche la D".
Finora le cure per questo tipo di epatite erano praticamente inesistenti. Durante il congresso Easl (Associazione europea per lo studio del fegato) di Vienna, però, sono state presentate importanti novità.
"Finora usavamo off-label l'interferone, che però aveva numerosi effetti collaterali - sottolinea l'esperto - All'International Liver Congress sono stati presentati almeno 4 potenziali farmaci in diverse fasi di studio contro l'epatite delta".
Uno va usato in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, delta, infezione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 1729 volte