Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Coronavirus, quanto è rischioso un viaggio in treno?

Studio quantifica il rischio di contagio viaggiando con una persona infetta

Varie_5306.jpg

Si parla di treni e distanziamento in questi giorni, con la recente decisione del governo di mantenere l’obbligo del distanziamento nell’assegnazione dei posti. Ciò ha provocato polemiche per l’annullamento di migliaia di biglietti già venduti, ma potrebbe rivelarsi la scelta migliore.
Uno studio dell’Università di Southampton ha verificato infatti il rischio di contrarre il Sars-CoV-2 viaggiando nella stessa carrozza che ha a bordo una persona infetta. I ricercatori inglesi hanno scoperto che nel caso dei passeggeri dei treni seduti entro tre file (in larghezza) e cinque colonne (in lunghezza) da una persona infetta (paziente indice), tra lo zero e il 10% (10,3) ha contratto la malattia. Il tasso medio di trasmissione per questi viaggiatori "a stretto contatto" era dello 0,32%.
Il distanziamento a bordo è fondamentale per ridurre il rischio, così come l’uso delle mascherine e il ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | mascherina, contagio, treno,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 12056 volte