(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) espressi in caso di cancro.
In chi è affetto da cancro al polmone, inoltre, i geni coinvolti nella soppressione dei tumori erano espressi a livelli più bassi. La dott.ssa Anderlind spiega: "lo sviluppo di marcatori nasali offrirebbe un metodo di diagnosi più semplice, rendendola possibile con un prelievo di cellule dalla narice nei pazienti in cui le analisi radiografiche fanno sospettare un tumore polmonare”.
La diagnosi in tal modo diventerebbe molto più rapida e consentirebbe di innalzare in maniera considerevole l'aspettativa di vita di chi viene colpito da questa forma di tumore.

Leggi altre informazioni
19/05/2011 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante