Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tumore della vescica, la chirurgia non basta

L'associazione della chemio migliora la sopravvivenza

Intervenire chirurgicamente tramite cistectomia in caso di cancro alla vescica non è sufficiente per scongiurare il decesso. Per migliorare le prospettive di sopravvivenza è necessario associare alla chirurgia anche un ciclo di chemioterapia perioperatoria.
Ad affermarlo è uno studio del Queen's University Cancer Research Institute di Kingston, in Canada, firmato dal dott. Christopher Booth, che spiega sulle pagine di Cancer: «il cancro vescicale muscolo-invasivo può essere controllato localmente dalla cistectomia o dalla radioterapia, ma circa la metà dei pazienti muore con metastasi a distanza».
In tal senso, la chemioterapia adiuvante e quella neoadiuvante sembrano aiutare. La prima viene somministrata prima della cistectomia per ridurre il rischio di recidiva, la seconda prima dello stesso intervento allo scopo di migliorarne i risultati e ridurre così le dimensioni del ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | vescica, tumore, chirurgia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15763 volte