(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) della ricerca, spiega che i risultati delle analisi dimostrano che praticamente tutti gli oli essenziali testati sono in grado di rilasciare aerosol di particelle dal diametro inferiore ai 50 nanometri. I composti volatili rilasciati potrebbero rivelarsi irritanti per gli occhi e le prime vie aeree o anche provocare mal di testa e nausea. Livelli di inquinanti ambientali che si trovano nell'aria dopo un massaggio con oli essenziali tuttavia dipendono molto dalle caratteristiche della stanza dove si svolge il massaggio e soprattutto dalla ventilazione: se si ha l'accortezza di aerare bene i locali, i potenziali rischi dovuti a una maggior concentrazione di sostanze inquinanti si riducono tantissimo. Perciò, anche se i dati dei taiwanesi andranno confermati, meglio avere l'accortezza di aprire le finestre dopo aver utilizzato gli oli essenziali.
Ed è bene sottolineare che i prodotti aromaterapici, così come qualsiasi altro prodotto per la cura del corpo, possono provocare allergie o irritazioni cutanee. Perciò è meglio non superare le dosi consigliate e, prima di usarli, fare un test su una piccola zona della pelle per vedere se si presentano reazioni allergiche.
Tramite la sensazione olfattiva questi oli trasmettono al cervello degli impulsi che stimolano gli ormoni e possono ad esempio bloccare l'appetito oppure stimolarlo, ridurre il livello di stress e controllare la produzione di insulina. Applicati con un massaggio, dopo essere penetrati attraverso l'epidermide, possono addirittura raggiungere gli organi interni. La capacità dell'aromaterapia di calmare lo stress è proverbiale, infatti le essenze sono in grado di risollevare l'umore, possono avere effetti stimolanti e rinvigorenti.
25/11/2011 Roberta Dessì

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante