Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Covid-19 e tocilizumab, lo studio

Ricerca del San Raffaele testa sicurezza ed efficacia del farmaco

Varie_5642.jpg

Un nuovo studio dell’IRCCS Ospedale San Raffaele condotto da Corrado Campochiaro, immuno-reumatologo, e coordinato da Lorenzo Dagna, primario dell’Unità di Immunologia, reumatologia, allergologia e malattie rare, ha testato l’efficacia e la sicurezza del farmaco immunosoppressivo tocilizumab.
Si tratta del primo studio su questo farmaco in COVID-19 a prevedere un gruppo di controllo, a cui è stato cioè somministrato solo il protocollo farmacologico standard per i pazienti COVID-19 ricoverati presso l’ospedale. I risultati, pubblicati sullo European Journal of Internal Medicine, hanno evidenziato che il tocilizumab, sebbene possa essere utile in soggetti con forma grave di COVID-19 prima del ricovero in terapia intensiva, non ha però ridotto significativamente la mortalità a 28 giorni rispetto a quanto osservato nei pazienti trattati solo con terapia standard.
La sperimentazione è ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Covid, tocilizumab, mortalità,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 990 volte