Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Tromboembolismo venoso, rivaroxaban ok anche per i bambini

Sviluppata una nuova formulazione liquida orale per favorirne l'assunzione

Varie_5654.jpg

Rivaroxaban sarà con ogni probabilità utilizzato anche nei bambini affetti da tromboembolismo venoso. La casa farmaceutica Bayer, infatti, ha richiesto all'Agenzia Europea del Farmaco (EMA) l'autorizzazione all'estensione dell'impiego del farmaco ai bambini da 0 a 17 anni affetti da TEV confermato, comprese trombosi venosa cerebrale e sinusale. La richiesta riguarda il trattamento del TEV e la prevenzione delle recidive di TEV e si fonda sui risultati positivi dello Studio di Fase III EINSTEIN-Jr.
Si tratta del pi├╣ grande studio pediatrico mai condotto per il trattamento del TEV, che ha dimostrato una minore incidenza di recidive di TEV nei bambini trattati con rivaroxaban, rispetto allo standard di cura (iniezioni di eparina da sola o in combinazione con un antagonista della vitamina K come il warfarin). Nello studio EINSTEIN-Jr. i pazienti pediatrici ricevevano rivaroxaban in compresse ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | tromboembolismo, bambini, rivaroxaban,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La PubblicitÓ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina ├Ę stata letta 10539 volte