(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) permesso di evidenziare che esistono aspetti caratteristici della personalità che possono interagire con la sintomatologia, rendendola meno sopportabile e più invalidante. Sulla base di un’esperienza lavorativa di circa 10 anni nel settore audiologico sono state osservate due modalità prevalenti di risposta al sintomo. Una parte di questi pazienti presenta la tendenza a rispondere con modalità ansiose e rimuginative a diversi stimoli ambientali, l’altra parte utilizza il sintomo organico al fine di richiamare l’attenzione su di sé o di ottenere psicologicamente dei “vantaggi secondari”.
Inoltre la sordità improvvisa può facilitare lo sviluppo di una depressione reattiva che aggrava l’handicap instaurando un circolo vizioso di reazioni emozionali disforiche che possono comportare dei disturbi dell’umore oppure una costellazione di lutto, demoralizzazione, ritiro e atteggiamenti regressivi. Indubbiamente si tratta di pazienti “difficili” con i quali è possibile instaurare un rapporto terapeutico se si fa lo sforzo di comprendere l’aspetto soggettivo legato al disturbo. Conseguentemente è necessario lavorare sull’accettazione dell’ipoacusia e sulle emozioni di ansia e depressione che questi pazienti possono presentare. Le finalità dell’intervento psicologico sono quelle di favorire l’adattamento restituendo un “significato” alla malattia, implementando le capacità di fronteggiare lo stress (coping) associate alla sicurezza personale e alle risorse sociali e familiari.
Ciò, unito alla elaborazione dei conflitti, favorisce l’accettazione del problema e la riduzione dell’ansia e della disforia innescando un processo di adattamento e cambiamento che consente alla persona con ipoacusia, nonostante tutto, di continuare il proprio percorso di vita.
Leggi altre informazioni
08/05/2014 Anna Carderi

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante