(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) i nutrizionisti, può essere addebitata in parte anche all'uso dell'automobile come principale mezzo di spostamento, mentre camminare o andare in bicicletta sono attività assolutamente trascurate nei centri urbani.
Al ricorso esagerato al mezzo privato sono riconducibili anche altri aspetti che minacciano la salute dei cittadini; Legambiente stima che chi vive in una grande città dorme in media 30 minuti in meno a causa dei rumori prodotti dal traffico. Infine, il pericolo più ovvio è costituito dallo smog: le polveri sottili superano abbondantemente i limiti imposti dalla legge nella gran parte delle città italiane. Anche le emissioni di ozono vanno oltre il consentito, in particolare durante i mesi estivi.
Il quadro offerto dal rapporto, quindi, non è certo rassicurante, anche perché la soluzione a problemi di questo genere non sembra raggiungibile facilmente e in tempi ragionevoli.
12/03/2010 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante