(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) contatto con l'organismo umano, è opportuno modificare i dispositivi elettronici rendendoli morbidi e flessibili: questa considerazione è stata alla base per la messa a punto di questi cerotti in idrogel, ma abbiamo dovuto affrontare la sfida di ideare materiali con caratteristiche di stabilità a lungo termine».
Gli scienziati hanno introdotto piccole quantità di biopolimeri per rendere il prodotto elastico come i tessuti molli presenti nel corpo.
«Abbiamo così ottenuto una matrice molto versatile», afferma uno degli autori, Hyunwoo Yuk. «Quando un sensore rileva un determinato cambiamento nelle condizioni del tessuto, per esempio un aumento della temperatura, il dispositivo può rilasciare on demand una sostanza medicinale a scelta nella quantità desiderata e per il tempo necessario».

Fonte: Advanced Materials
Leggi altre informazioni
26/01/2016 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante