Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Calcoli, l'utilità degli alfa-bloccanti

I farmaci sono efficaci in caso di calcoli ureterali non complicati

Calcoli renali_6007.jpg

I pazienti affetti da calcoli ureterali non complicati possono beneficiare dell'assunzione di farmaci alfa-bloccanti. Lo dice uno studio apparso sul British Medical Journal da un team dell'Università del Michigan di Ann Arbor.
John Hollingsworth, coordinatore dello studio, spiega: «Le principali linee guida riconoscono l'uso off-label di antagonisti alfa-adrenergici, o alfa-bloccanti, come opzione iniziale di trattamento dei pazienti con nuova diagnosi di calcoli ureterali di dimensioni sotto i 10 millimetri».
Diversi studi randomizzati hanno dimostrato, nei pazienti che facevano uso degli alfa-bloccanti, una frequenza maggiore di espulsione dei calcoli, tanto che la cura con questi farmaci ha preso il nome di terapia medica espulsiva.
I ricercatori americani hanno realizzato una revisione della letteratura scientifica disponibile sull'argomento, analizzando un totale di 55 studi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | calcoli, uretere, alfa-bloccanti,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicit su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 2295 volte