Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un anello vaginale protegge le donne dall'Hiv

Il dispositivo contiene la dapivirina, antivirale che blocca l'infezione

Contraccezione_6192.jpg

Con pochi dollari si può incidere in maniera drastica sulle percentuali di diffusione dell'Hiv, soprattutto in certe zone del mondo. Lo dimostra l'anello vaginale sperimentato nell'Africa subsahariana, zona del mondo fra le più colpite dall'Hiv. Due diverse ricerche, che hanno coinvolto un totale di 4.500 donne, hanno evidenziato l'efficacia del piccolo anello in silicone contenente il medicinale antivirale dapivirina, utile a contrastare la diffusione dell'infezione.
I due studi, pubblicati sul New England Journal of Medicine, sono stati presentati a Boston nel corso del Croi, la conferenza sui retrovirus e sulle infezioni opportunistiche. L'anello ha permesso di ridurre il rischio di infezioni fra il 27 e il 31 per cento. Si tratta di uno strumento utile soprattutto in quei casi in cui l'uomo si rifiuta di utilizzare il preservativo, che rimane comunque il presidio medico migliore per ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | anello, anticoncezionale, Hiv,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15648 volte