(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) potrebbero decidere prossimamente.
A stilare un elenco di tutti i rischi legati alla mastoplastica additiva, ripercorrendo la storia di questo tipo di interventi, è Brigitte Pittet dell'unità di chirurgia plastica e ricostruttiva dell'ospedale universitario di Ginevra, in Svizzera. I fattori di rischio, secondo Pittet, sono innumerevoli persino ad anni di distanza dall'impianto, mentre nell'immediato i disturbi più frequenti sono le infezioni acute che si presentano con febbri alte, forti e crescenti dolori ed eritema. Ad esempio la sindrome da shock tossico ha fatto registrare almeno due decessi.
Le pazienti dovrebbero essere informate che, come altre procedure invasive che coinvolgono l'impianto di materiale estraneo, gli impianti nel seno possono portare a complicazioni potenziali. In buone mani, tuttavia, l'infezione rimane, secondo Pittet, un evento raro.
Quanto al rischio tumori, sebbene le protesi al seno non siano state associate ad un maggior rischio di cancro alla mammella, esse possono tuttavia interferire con indagini di routine quali le mammografie.

Leggi altre informazioni
24/06/2011 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante