Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

I termometri periferici sono poco efficaci

Non riescono a stimare con precisione la temperatura corporea

Influenza_6977.jpg

Un articolo apparso su Annals of Internal Medicine ha svelato la parziale inefficacia dei termometri periferici per la misurazione della febbre. In particolare, il primo autore Daniel Niven, che lavora presso il Dipartimento di medicina critica Peter Lougheed Centre di Calgary, ha analizzato le caratteristiche dei termometri che si inseriscono nell'orecchio o sotto l'ascella: «La temperatura corporea è un parametro
comunemente usato nei pazienti con malattie infettive per la diagnosi, il monitoraggio terapeutico e la guida delle decisioni cliniche», spiega Niven.
La metanalisi prodotta si è basata sui dati di circa 8.700 pazienti che hanno partecipato a 75 studi prospettici diversi. È stata verificata la rilevazione periferica della temperatura (membrana timpanica, arteria temporale, ascellare oppure orale) con quella centrale (catetere arterioso polmonare, vescicale, esofageo o ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | termometri, febbre, mercurio,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 30110 volte