Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Caffeina utile contro il Parkinson

Il malassorbimento della sostanza rappresenta un fattore di rischio

Parkinson_7479.jpg

La caffeina aiuta a prevenire il Parkinson. A dimostrarlo è un nuovo studio apparso su Neurology e firmato da ricercatori della Juntendo University School of Medicine di Tokyo diretti da Nobutaka Hattori.
La ricerca mostra come l’eventuale malassorbimento della sostanza sia associato a una maggiore probabilità di insorgenza della malattia.
«Studi epidemiologici in passato hanno suggerito che un pesante consumo di caffè potrebbe essere protettivo contro la malattia di Parkinson. Tuttavia, le nuove scoperte mostrano anche che il malassorbimento della caffeina potrebbe essere un fattore di rischio per la malattia», spiega Hattori.
Allo studio hanno partecipato 108 pazienti affetti da Parkinson lieve o moderato, ma senza demenza, e 31 soggetti sani. I ricercatori hanno misurato i livelli di caffeina e dei suoi 11 metaboliti in tutti i campioni di sangue dei partecipanti.
In entrambi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | caffeina, Parkinson, malassorbimento,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicitŕ su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 18904 volte