(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) alla riduzione della fisiologica funzione endoteliale, e costituisca quindi un marker diagnostico precocissimo del danno ischemico.
Secondo il professor Mannarino infatti: “L’endotelio, questa apparentemente innocua tappezzeria delle pareti arteriose è in realtà un vero e proprio organo ormonale, capace di regolare la funzione ed il benessere dei vasi sanguigni. Se è stato ormai chiarito dalle ricerche scientifiche, come il precoce danno endoteliale sia lo “startup” di una serie di processi patologici, non è mai stato semplice studiare con precisione lo stato di funzione dell’endotelio. Ma oggi siamo riusciti ad evidenziare delle microparticelle di origine endoteliale, che in caso di danno cellulare sono precocemente liberate nella corrente ematica (sangue), dove per la prima volta tramite test di laboratorio, possono essere dosate e misurate.
La concentrazione di queste microparticelle è direttamente proporzionale al rischio vascolare, e costituisce quindi un marker diagnostico precocissimo del danno che porterà verso la progressione della patologia cardiovascolare. Si potrà quindi conoscere con largo anticipo la tendenza di una persona ad ammalarsi di problemi cardiovascolari, ed con altrettanto anticipo intervenire con farmaci adeguati e con le modificazioni indispensabili degli stili di vita per ottenere una prevenzione primaria più efficace. Fino ad oggi tutte le pratiche diagnostiche, anche di alta tecnologia, erano solo in grado di dimostrare un danno vascolare già in atto, come nel caso della valutazione ecografica delle grandi arterie del collo o degli arti. Un altro passo avanti nella precocizzazione della diagnosi, o addirittura della tendenza verso l’aterosclerosi sembra davvero a portata di mano.”



Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante