(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) nel tempo. Non sono stati riportati risultati inattesi relativi alla sicurezza e l'eryaspase non ha sostanzialmente aggiunto tossicità alla chemioterapia. I risultati dello studio sono stati presentati per la prima volta all'ESMO 2017.
Il Professor Pascal Hammel, il principale ricercatore, gastroenterologo-oncologo e capo dell'Unità di oncologia dell'ospedale di Beaujon a Parigi, ha dichiarato: "Sono grato del fatto che i redattori dell'European Journal of Cancer abbiano selezionato il nostro studio per la pubblicazione. A nostra conoscenza, questo è l'unico studio di Fase 2b che analizza il ruolo di un'asparaginasi nel carcinoma pancreatico. Non vediamo l'ora di confermare questi risultati nello studio di Fase 3 in corso (TRYbeCA1) che è ora ben avviato a livello internazionale".
Il dott. Iman El-Hariry, Chief Medical Officer di ERYTECH, ha dichiarato: "Nonostante gli intensi sforzi di ricerca, i progressi compiuti sono limitati rispetto a un aumento della sopravvivenza globale e il carcinoma pancreatico metastatico rimane un'esigenza medica altamente insoddisfatta. Pertanto, siamo molto incoraggiati dal sostegno della comunità medica e dalla sua partecipazione attiva allo studio TRYbeCA1, che si basa sui risultati dello studio di Fase 2b pubblicati oggi nell'European Journal of Cancer".
Il carcinoma pancreatico è una malattia in cui le cellule maligne (tumorali) sono presenti nei tessuti del pancreas. Ogni anno vengono diagnosticati circa 185.000 nuovi casi di questa neoplasia in Europa e negli Stati Uniti. Il carcinoma pancreatico è una forma tumorale particolarmente aggressiva, con un tasso di sopravvivenza a cinque anni inferiore al 10%. Attualmente, rappresenta la terza principale causa di decesso per cancro negli Stati Uniti e si prevede che diventerà la seconda entro il 2030. Al momento sono poche le terapie disponibili per il trattamento di questa forma tumorale, il che rafforza la necessità di sviluppare nuove strategie terapeutiche e combinazioni farmacologiche razionali al fine di migliorare il decorso clinico complessivo e la qualità di vita dei pazienti.

Leggi altre informazioni
29/11/2019 Andrea Sperelli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante