(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) farlo, e pazienti che erano sulla sedia a rotelle ora possono camminare. Questo nostro primo studio ha seguito ogni partecipante al test per due anni dopo l'impianto di staminali. Gli effetti appaiono stabili, anche se non possiamo ancora affermare con certezza che dureranno nel tempo. Ora stiamo per avviare un'altra ricerca con criteri simili e seguiremo i pazienti per un anno», spiega Steinberg.
L'iniezione non ha dato luogo ad alcun effetto collaterale, soltanto un mal di testa di breve durata. Le cellule in realtà non rimangono a lungo nelle aree neurali trattate, ma agiscono rilasciando fattori trofici - protettivi e nutritivi - che stimolano la riparazione spontanea del danno cerebrale.
Intervistato da Repubblica, il prof. Vincenzo Di Lazzaro, che lavora presso l'Università Campus Bio-Medico di Roma, ha commentato: «Non si può parlare di guarigione, forse solo di cura. Lo studio è estremamente interessante poiché si rivolge a pazienti con deficit da ictus ormai stabilizzati per i quali ad oggi non sono disponibili trattamenti efficaci. D'altra parte si tratta di un gruppo di ricercatori molto qualificato, attivo da anni nel campo e che ha sperimentato questo approccio in modelli animali prima che nell'uomo. Certamente non si tratta di guarigione, ma di un parziale recupero delle funzioni neurologiche perse in conseguenza dell'ischemia cerebrale. Tuttavia è fondamentale ricordare che si tratta di uno studio preliminare su un piccolo gruppo di pazienti, il cui obiettivo principale era quello di dimostrare che questo approccio è sicuro; i benefici ma anche la sicurezza a lungo termine potranno essere confermati solo da studi più ampi».
Leggi altre informazioni
18/04/2017 Andrea Piccoli

Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.
Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante