(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) intima). Proponiamo alcuni esempi di domande più frequenti e le risposte dei ginecologi AOGOI.
Ho perdite di sangue dopo i rapporti, il mio ginecologo mi ha consigliato di fare il Pap test, come mai?
Le perdite di sangue (o perdite ematiche) che a volte si verificano dopo il rapporto, potrebbero essere causate, ad esempio da lesioni cervico-vaginali. È quindi consigliabile rivolgersi al ginecologo e, se consigliato, effettuare il Pap test, che è un semplice esame attraverso il quale si studiano le cellule prelevate dalla vagina e dal collo dell’utero, e si può valutare l’eventuale presenza di batteri responsabili di infezioni o, in alcuni casi, di cellule che potrebbero diventare tumorali.
Mi hanno diagnosticano un fibroma, posso ancora avere figli?
I fibromi uterini sono nodi benigni della parete uterina e, nella maggior parte di casi, non costituiscono un ostacolo alla gravidanza. I fibromi possono avere dimensioni diverse e varie localizzazioni (intramurali, sottomucosi, sottosierosi) e possono determinare o meno dei disturbi come perdite ematiche intermestruali, dismenorrea, dolori pelvici, etc. La raccomandazione è di consultare il proprio ginecologo per un’attenta valutazione del fibroma.
Soffro di secchezza vaginale, a cosa può essere dovuto? Mi suggerisce l’utilizzo di un detergente adatto?
La menopausa, la pubertà, le mestruazioni, l’inizio dell’uso della pillola, la gravidanza con il post parto. A ognuno di questi momenti si accompagnano cambiamenti ormonali che sono del tutto naturali e fisiologici. Questi cambiamenti sono spesso accompagnati da una fastidiosa sensazione di secchezza dovuta a una variazione della lubrificazione vaginale, con conseguente tendenza a irritazioni. Anche gli indumenti troppo aderenti e sintetici alterano le condizioni di traspirazione, di ricambio e di pH delle parti intime e sono spesso all’origine di una minore lubrificazione; quindi di secchezza vaginale e irritazione.
Il detergente intimo adatto deve avere un’efficacia protettiva e il rispetto della pelle, delle mucose e della flora batterica fisiologica associando a queste caratteristiche proprietà emollienti e lenitive specifiche.
Ho un prurito continuo, bruciore e perdite. Mi devo preoccupare, cosa devo fare?
Prurito, bruciore e perdite vaginali possono avere diverse cause, tra cui, molto spesso, le infezioni genitali. In questi casi, quando il prurito è continuo come anche il bruciore e le perdite, è opportuno effettuare una visita ginecologica per una corretta valutazione clinica. È comunque fondamentale curare l’igiene intima quotidianamente, utilizzando una o due volte al giorno un detergente intimo che rispetti il pH vaginale. Per proteggere la propria salute e quella del partner, i rapporti sessuali devono essere protetti.
Durante la gravidanza, che regole intime devo seguire?
La biancheria intima di cotone, preferibilmente bianco, è consigliabile sempre e in particolare durante la gravidanza, per ridurre il rischio di infiammazioni e/o infezioni vaginali. Anche per gli indumenti è opportuno qualche accorgimento, per esempio è meglio evitare i tessuti sintetici. È importante mantenere una corretta igiene intima quotidiana: utilizzare dunque, una volta al giorno, un detergente intimo che rispetti il pH vaginale. Nel caso qualche disturbo (bruciore, prurito, perdite vaginale o altro) si presenti ugualmente, contatti il suo ginecologo.
Cosa devo evitare di mangiare durante la gravidanza? Posso fare attività sportiva, fino a che mese?
In gravidanza, il cibo diventa ancor più importante, perché deve procurare il giusto sostegno per le esigenze naturali, senza fare ingrassare troppo o causare dei disturbi. Per esempio, il ferro è quanto mai necessario alla giusta crescita del bambino e al corretto svolgimento della gravidanza. Per quanto riguarda l’attività fisica, qualche passeggiata, con giudizio, fa bene anche dopo il settimo mese. Meglio ancora, è possibile andare in piscina e seguire un corso di acquagym. Non è vero che in gravidanza bisogna sospendere ogni attività fisica e sportiva, per non rischiare di perdere il bambino: evitare solo di restare senza fiato durante un esercizio.




Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante