Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovo trattamento per l'emofilia

Allo studio una terapia che sfrutta l'azione di una proteina

Varie_8411.jpg

Un team di ricercatori dell'Università di Cambridge sta studiando l'efficacia di un nuovo trattamento per l'emofilia. L'obiettivo è di aumentare la produzione di trombina, un enzima necessario per la coagulazione.
James Huntington, che ha coordinato la ricerca, spiega: «Questa terapia potrebbe un giorno aiutare tutti i pazienti emofilici, compreso chi ha sviluppato anticorpi contro la cura attuale a base di fattori della coagulazione».
L'emofilia A è causata da un deficit del fattore VIII, mentre l'emofilia B da una carenza del fattore IX. In entrambi i casi si interviene cercando di ripristinare il fattore mancante, ma ciò richiede di sottoporsi continuamente a iniezioni endovenose. Inoltre, la cura innesca in alcuni casi la produzione di anticorpi inattivanti.
I ricercatori americani hanno tentato un approccio diverso, basandosi sullo studio di una mutazione del fattore V, detto ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | emofilia, serpina, proteina,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16381 volte