Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Etanercept per l'artrite idiopatica giovanile

Miglioramenti significativi in buona parte del campione

Artrosi e artriti_9333.jpg

L'uso di Etanercept nell'artrite idiopatica giovanile è associato a un miglioramento significativo dei sintomi avvertiti. Uno studio pubblicato su Rheumatology rivela che dopo un anno di trattamento oltre un terzo dei partecipanti ha beneficiato di un miglioramento del 90 per cento, stando ai criteri dell'American College of Rheumatology.
La ricerca, firmata da Kimme Hyrich dell'Università di Manchester, ha analizzato i 496 partecipanti allo studio prospettico di coorte Etanercept Cohort Study organizzato dalla British Society for Pediatric and Adolescent Rheumatology. È emerso un miglioramento superiore al 90 per cento nel 38 per cento del campione in oggetto. In quasi la metà dei casi, i bambini hanno raggiunto uno stato di minima attività della malattia.
Lo studio ha raccolto all'avvio, a 6 e 12 mesi e poi annualmente tutti i dati clinici più rilevanti. Due terzi dei partecipanti ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | etanercept, artrite, giovanile,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 16815 volte