(2° pagina) (Torna alla 1° pagina..) i nomi piu' diversi: complementari, non convenzionali, integrative, tradizionali, olistiche, naturali, dolci, ecc.. L'Operazione Sicurezza, che è stata presentata a Empoli nel corso di un congresso organizzato dalla Ausl 11, intende informare i cittadini sulle medicine non convenzionali e sui rischi che esse possono presentare per la salute dei pazienti.
Per raggiungere in maniera chiara ed esauriente questo scopo informativo, gli organizzatori del progetto metteranno a punto un decalogo sulla sicurezza nelle medicine alternative, che sarà ampiamente diffuso sui mezzi di comunicazione e che noi di Italiasalute vi anticipiamo.

Il decalogo sulla sicurezza nelle medicine non convenzionali:

1.Mai iniziare una di queste terapie senza parlarne con il proprio medico.
2.Mai abbandonare le terapie convenzionali senza averne discusso con il medico.
3. Mai affidarsi a presunti ricercatori o esperti, al sentito dire, al fai da te o ai consigli di amici e conoscenti. Mai praticare l'automedicazione se non per disturbi minori o piccole patologie di breve durata.
4.Mai usare prodotti a composizione sconosciuta o privi di etichetta. Se non sono prescritti, mai usare prodotti naturali durante la gravidanza o l'allattamento. Mai usare a scopi medicinali erbe spontanee raccolte in natura.
5.Mai fidarsi delle vendite su Internet o a domicilio che non diano precise garanzie. Mai credere alle terapie o ai rimedi miracolosi.
6.Informarsi sempre sui reali vantaggi di ogni terapia, sulle garanzie di sicurezza ed efficacia, in particolare se si propone di sostituirla a quella convenzionale.
7.Consultare sempre medico o farmacista prima di prendere un prodotto naturale o di darlo a bambini e anziani, soprattutto se malati o in terapia con altri farmaci.
8.Affidarsi sempre a medici esperti, chiedendo al proprio medico di famiglia, alla ASL, all'Ordine dei Medici e a Societa' Scientifiche accreditate.
9.Conservare i prodotti nella confezione di origine, lontano dalla portata dei bambini, all'asciutto, lontano da fonti di luce o di calore.
10.Segnalare sempre al proprio medico o farmacista ogni sospetta reazione avversa a un medicinale o prodotto naturale. Segnalare ai rispettivi Ordini chiunque prescriva o pratichi queste terapie senza averne i requisiti professionali.


Condividi la notizia su Facebookcondividi su Facebook

Puoi fare una domanda agli specialisti del forum e iscriverti alla newsletter, riceverai ogni 15 giorni le notizie più importanti.

Keywords |

Forum Partecipa!

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

Italia Salute sempre con te

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante