Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Autismo, diagnosi precoce con risonanza magnetica

Primi segni già durante il primo anno di vita

Autismo_9795.jpg

Anticipare la diagnosi è importante per ogni malattia, ma quando si parla di autismo il tempo perso rappresenta davvero un nemico in più. Al momento, la diagnosi avviene intorno ai due/tre anni, quando cominciano ad emergere nella loro evidenza aspetti preoccupanti, ad esempio la mancanza di un contatto oculare, di risposte o l'incapacità di ricambiare un sorriso.
Al di là di questi sintomi riconducibili alla sfera sociale, tuttavia, i ricercatori pensano che la malattia inizi a manifestarsi molto prima, addirittura durante lo sviluppo del feto.
Ora uno studio pubblicato su Nature suggerisce la possibilità di individuare i primi segni dell'autismo nel corso del primo anno di vita grazie alla risonanza magnetica cerebrale e all'osservazione delle dimensioni e della crescita della corteccia cerebrale dei bambini.
Il cervello dei bambini autistici tende infatti ad essere leggermente ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | autismo, risonanza, diagnosi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 15468 volte