Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Approvato il primo dispositivo cardiaco bioassorbibile

Cura la coronaropatia senza lasciare impianti permanenti

Arteriosclerosi_9808.jpg

È stato approvato dalla Food and Drug Administration (Fda) il BVS-Bioresorbable Vascular Scaffold, il primo dispositivo cardiaco bioassorbibile per il trattamento delle persone con malattia coronarica.
Mentre gli stent sono tradizionalmente realizzati in metallo, il BVS di Abbott è composto da un materiale che si dissolve naturalmente, simile a quello usato per i punti di sutura riassorbibili. Il BVS si dissolve completamente in circa tre anni, dopo aver aperto l’arteria ostruita e favorito la guarigione del segmento dell’arteria trattato. Viceversa, gli stent metallici sono impianti permanenti che limitano la mobilità del vaso per la vita del paziente trattato.
«L’approvazione da parte della FDA del BVS rappresenta un’ottima notizia per noi della Società Italiana di Cardiologia Interventistica, in quanto testimonia l’efficacia e la sicurezza di questo innovativo stent coronarico in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | Bvs, coronaropatia, dispositivo,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Aggiornamenti 
              sulla salute, sulla medicina, promozioni La Pubblicità su Italia SaluteAvvertenze privacy

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante


Questa pagina è stata letta 5677 volte