EPATITI

Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Epatiti

Sintomi Diagnosi Terapia


Per epatite si intende un processo infiammatorio coinvolgente il fegato che causa lesione delle cellule epatiche (epatociti). L'epatite si distinge in acuta e cronica. La forma acuta è rapida, evolve nel giro di poche settimane e può essere modesta come numero di cellule coinvolte e come danno, con completa restituzione della funzionalità epatica una volta finito il processo infiammatorio oppure progredire inesorabilmente verso la totale perdita delle funzioni del fegato (atrofia giallo acuta). L'epatite cronica, invece, si instaura in genere dopo un fatto acuto e lentamente ma progressivamente può portare alla cirrosi epatica e favorire l'insorgenza di epatocarcinomi. Ci sono molti tipi di epatiti, virali, tossiche (da funghi e da agenti chimici), autoimmuni, granulomatose, etc. Quelle più frequenti in assoluto, sia in forma acuta che cronica, sono le epatiti virali causate da virus "epatotropi" che danneggiano primitivamente il fegato e le sue cellule. I virus epatitici conosciuti sono il virus dell'epatite A (HAV), il virus dell'epatite B (HBV), il virus dell'epatite C (HCV), quello dell'epatite delta (HDV), e quelli delle epatiti E, F, G (meno frequenti). I più frequenti in Italia sono i virus delle epatiti A, B, C. L'epatite A non cronicizza e viene trasmessa per via alimentare (mitili, pesce crudo), le epatiti B e C possono cronicizzare (maggiormente la C) e vengono trasmesse con il sangue e le secrezioni. Quelle pi? frequenti in assoluto, sia in forma acuta che cronica, sono le epatiti virali causate da virus "epatotropi" che danneggiano primitivamente il fegato e le sue cellule. I virus epatitici conosciuti sono il virua dell'epatite A (HAV), il virus dell'epatite B (HBV), il virus dell'epatite C (HCV), quello dell'epatite delta (HDV), e quelli delle epatiti E, F, G (meno frequenti). I pi? frequenti in Italia sono i virus delle epatiti A, B, C. L'epatite A non cronicizza e viene trasmessa per via alimentare (mitili, pesce crudo), le epatiti B e C possono cronicizzare (maggiormente la C) e vengono trasmesse con il sangue e le secrezioni.

Sintomi

Le epatiti acute possono decorrere in modo sintomatico o inapparente. Non è raro il caso di soggetti in cui si rilevano segni di cronicizzazione e in cui non risulta possibile risalire al momento dell'esordio acuto. Il segno più evidente della fase acuta è l'ittero, poi può essere presente dolenzia nella zona sottocostale destra, oppure vomito e sintomi gastroenterici. Durante la fase di infezione acuta, indifferentemente dal tipo di virus in causa, le cellule lesionate rilasciano enzimi intracellulari (transaminasi) che si rilevano in alto tasso nel sangue. La fase cronica delle epatiti è caratterizzata da un progressivo declino delle funzioni epatiche, con deficit di fattori prodotti dal fegato (albumina, protrombina e fattori coagulativi), deficit di metabolizzazione epatica di farmaci e ormoni, persistente elevazione delle transaminasi e dei livelli di bilirubina (se vi è ostruzione al circolo biliare). Quando l'epatite cronica evolve in cirrosi, si instaura una difficoltà di circolo all'interno del fegato che provoca ipertensione dei vasi afferenti (ipertensione portale e varici esofagee).

Diagnosi

La diagnosi di epatite si basa sul riscontro di elevati valori delle transaminasi epatiche e sui test sierologici per l'accertamento della causa virale (anticorpi ed antigeni virali). La biopsia epatica è indispensabile per definire il grado e il tipo di lesione presente nel fegato ed indirizzare la terapia.

Terapia

La terapia della fase acuta è esclusivamente di sostegno, diminuendo il carico di lavoro metabolico del fegato (farmaci, grassi, alcool) e osservando un periodo di riposo di alcune settimane. Le forme croniche vengono valutate e trattate in ambiente specialistico, dopo aver effettuato una biopsia epatica. Tra i farmaci disponibili vi sono l'interferone e nei casi più resistenti l'associazione interferone-ribavirina. La terapia dell'epatite B è piuttosto soddisfacente mentre l'epatite C tende a recidivare in circa il 25% dei casi.

Epatite, nuovi farmaci possono causare insufficienza epatica

Epatite, nuovi farmaci possono causare insufficienza epaticaI superfarmaci accusati di gravi effetti collaterali

Sono efficaci, ma possono causare danni anche gravi, fra cui insufficienza epatica. È la sintesi di uno studio dell'Institute for Safe Medication Practices che ha preso in esame i farmaci approvati negli [...]

Epatite C, approvato Epclusa

Epatite C, approvato EpclusaIl regime terapeutico tratta i 6 genotipi dell'Hcv

Il trattamento per l'epatite C Epclusa è stato approvato dalla Commissione Europea. La terapia, costituita da Sofosbuvir 400 mg e Velpatasvir 100 mg, è il primo e unico regime a dosaggio fisso in grado di garantire tassi elevati di SVR [...]

Epatite, l'efficacia del micofenolato

Epatite, l'efficacia del micofenolatoAlternativa alla somministrazione di corticosteroidi

In caso di epatite autoimmune il micofenolato mofetile potrebbe rappresentare una valida opzione terapeutica. Lo riferisce uno studio pubblicato su Alimentary Pharmacology & Therapeutics da un team dell'Università di Tessaglia, [...]

Epatite C, una pillola al giorno per 3 mesi

Epatite C, una pillola al giorno per 3 mesiGuarigione legata al cocktail di Grazoprevir ed Elbasvir

Guarire dall'epatite C grazie a una sola pillola da assumere per 3 mesi. È quanto promesso dal cocktail costituito da Grazoprevir ed Elbasvir che verrà autorizzato nei prossimi giorni dalla Fda americana e nel mese di [...]

Un cocktail per guarire dall'epatite C

Un cocktail per guarire dall'epatite CTassi di guarigione del 92 per cento secondo gli ultimi dati

Gli ultimi dati disponibili indicano che l'associazione daclatasvir, sofosbuvir e ribavirina garantisce tassi di guarigione pari al 92 per cento nei pazienti affetti da epatite C.
I dati provengono dallo studio di fase IIIb [...]

Fibrosi epatica, genetica e ambiente le cause

Studio fa luce sulla patologia che può portare a cirrosi epatica

Un nuovo studio americano ha fatto luce sulle cause che provocano la fibrosi epatica, una malattia progressiva che può portare anche alla cirrosi e al tumore del fegato. La ricerca pubblicata su Gastroenterology da scienziati dell'Università della California di San Diego sottolinea [...]

Epatite C, un algoritmo per la terapia migliore

Aggiornato e disponibile sul sito dell'Aifa

È stato pubblicato, nella sezione dedicata del portale istituzionale dell’AIFA, l’aggiornamento dell’Algoritmo per la terapia dell’epatite C cronica, realizzato in collaborazione con l'Associazione Italiana per lo Studio del Fegato (AISF).
“Gli algoritmi – afferma il Direttore Generale dell’AIFA, [...]

Nuovo regime terapeutico per l'epatite C cronica

Nuovo regime terapeutico per l'epatite C cronica

I dati su Sofosbuvir, GS-5816 E GS-9857

È in sperimentazione una nuova formula terapeutica per l'epatite C cronica basata sull'integrazione fra Sovaldi (sofosbuvir 400 mg/SOF), [...]

Harvoni e Sovaldi, due farmaci per l'epatite C avanzata

Risultano efficaci in pazienti privi di alternative terapeutiche

Alcuni studi clinici rivelano l'efficacia dei fue farmaci Harvoni e Sovaldi per l'epatite C avanzata. I due medicinali prodotti da Gilead sono indicati per quei pazienti con malattia epatica in fase avanzata, ivi inclusi i pazienti con cirrosi scompensata, quelli con epatite C colestatica [...]

Una foto all'epatite B

Ricercatori italiani osservano dal vivo lo sviluppo della malattia

Una tecnica rivoluzionaria di microscopia in vivo definita microscopia intravitale ha consentito, per la prima volta al mondo, di osservare dall’interno e in tempo reale come i linfociti circolanti riescano a fermarsi nei capillari del fegato e da lì a riconoscere e distruggere cellule infettate dal virus dell’epatite B, noto [...]

Un antistaminico cura l'epatite C

Un antistaminico cura l'epatite C

Effetto collaterale positivo della clorciclizina

L'antistaminico clorciclizina potrebbe rivelarsi una nuova strategia terapeutica per la cura dell'epatite C. Lo rivela uno studio pubblicato su Science [...]

Epatite C, l'efficacia di Viekira Pak

Per il trattamento di pazienti affetti da co-infezione HIV-1

Sono stati pubblicati nuovi risultati sull'utilizzo di Viekira Pak per il trattamento dei pazienti affetti da epatite C cronica e da co-infezione Hiv-1. Sulle pagine del Journal of American Medical Association sono descritti gli esiti della prima parte della porzione di Fase 2 dello studio in aperto di Fase 2/3 [...]

Eradicare l'epatite C grazie a Sofosbuvir

Finalmente disponibile anche in Italia

Alla fine è arrivato il finanziamento tanto atteso da parte del governo e presto sarà disponibile Sofosbuvir, il farmaco prodotto da Gilead in grado di eradicare il virus dell'epatite C.
Un ciclo di Sofosbuvir costa circa 40mila euro, cifra esorbitante che è stata oggetto di una lunga trattativa fra il [...]

Nuovi trattamenti per le epatiti complesse

Nuovi trattamenti per le epatiti complesse

Tre sperimentazioni per i pazienti più difficili da trattare

Presentati i risultati di tre sperimentazioni realizzate su popolazioni di pazienti affetti da forme di epatite C complessa. Gli studi, [...]

Epatite A trasmessa dai frutti di bosco

Epatite A trasmessa dai frutti di bosco

Studio rivela l'origine dei focolai verificatisi nel 2013

Alcune partite di frutti di bosco infette sono alla base dei focolai di epatite A che si sono registrati lo scorso anno in Europa. A dirlo è uno [...]

Epatite C, in arrivo daclatasvir

Epatite C, in arrivo daclatasvir

Approvato dalla Commissione europea

La Commissione Europea ha approvato la commercializzazione di daclatasvir, nuovo medicinale per la cura dell'epatite C dopo il parere positivo dell'EMA, [...]

Epatite C, arriva simeprevir

Epatite C, arriva simeprevir

Parere positivo per la commercializzazione del farmaco

Il farmaco simeprevir potrebbe presto entrare in commercio. La casa farmaceutica Janssen, che lo ha sviluppato, ha annunciato infatti che il Comitato per i [...]

Le linee guida Oms sull'epatite C

Il documento mira a ridurre le morti a causa dell'infezione

Anche l'Organizzazione mondiale della sanità scende in campo contro l'epatite C, pubblicando le prime linee guida sulla malattia. L'infezione colpisce circa 140 milioni di persone in tutto il mondo, causando oltre 350mila morti all'anno.
Stefan Wiktor, direttore del programma Oms per l'epatite, spiega: «la [...]

Epatite C, l'efficacia degli antivirali ad azione diretta

Epatite C, l'efficacia degli antivirali ad azione diretta

Successo dei nuovi medicinali che bloccano l'infezione

L'avvento dei nuovi farmaci antivirali ad azione diretta (Daa) per il trattamento dell'epatite C ha rivoluzionato l'approccio [...]

Epatite C, buoni risultati da faldaprevir

Epatite C, buoni risultati da faldaprevir

Alto tasso di guarigione con il farmaco sperimentale

Sono stati annunciati risultati promettenti sull'utilizzo di faldaprevir in caso di epatite C. La casa produttrice, Boehringer Ingelheim, ha [...]

Forum

Partecipa! Domanda ai medici

Epatite C, meglio uno screening allargato

Conviene sottoporre al test anche chi è asintomatico

Gli esperti americani suggeriscono di sottoporre a screening per il virus dell'epatite C almeno una volta nella vita anche i soggetti asintomatici. A dirlo è lo US Preventive Services Task Force (Uspstf), che fa riferimento in particolare agli adulti nati fra il 1945 e il 1965.
Virginia Moyer, pediatra [...]

Il ritorno dell'epatite A, frutti di bosco sotto accusa

La minaccia arriva da prodotti contaminati

Una malattia che sembrava ormai debellata, almeno nel mondo occidentale, rialza la testa. Si tratta dell'epatite A, una forma di epatite virale causata dal virus dell'epatite A (HAV).
Per via del miglioramento delle condizioni igieniche nei paesi occidentali, l'infezione si diffonde [...]

Terapia rivoluzionaria per l'epatite C

Terapia rivoluzionaria per l'epatite C

Primo trattamento senza uso di interferone

Un cocktail di farmaci privi dell'interferone per colpire il virus dell'epatite C ed eliminarlo. Una sperimentazione ha dimostrato l'efficacia di [...]

Telaprevir efficace contro l'epatite C

Telaprevir efficace contro l'epatite C

Grave ritardo in Italia nella distribuzione del farmaco

La terapia a base di telaprevir nei pazienti con cirrosi epatica è risultata essere più efficace rispetto ai trattamenti precedenti. Oggi i malati [...]

L'epatite C ha gli anni contati

I nuovi farmaci in arrivo potrebbero debellare la malattia

Ci vorranno ancora due o tre anni, ma pare che la strada intrapresa sia ormai quella definitiva per ciò che riguarda l'epatite C. A dirlo sono gli esperti che si sono ritrovati al congresso dell'AASLD (American Association for the Study of Liver Diseases) a Boston.
L'Italia è particolarmente colpita dal problema, [...]

Scoperto un anticorpo monoclonale contro l’epatite C

Scoperto un anticorpo monoclonale contro l’epatite C

HCV sconfitto, ma solo negli scimpanzè

L'anticorpo monoclonale HCV1 è in grado di proteggere il fegato degli scimpanze dal virus dell’epatite C. E’ questa la fantastica [...]

Passi avanti nella lotta all’Epatite C

In arrivo la prima terapia che agisce direttamente sul virus

Siamo ad un punto di svolta nella lotta contro il virus dell’Epatite C, la più insidiosa malattia del fegato, prima causa di decesso per malattie infettive trasmissibili: con l’avvento di boceprevir, capostipite di una nuova classe di farmaci con un meccanismo d’azione rivoluzionario, diventa più vicina la [...]

Per studiare la funzione epatica un nuovo metodo

Il virus dell’epatite B può essere utilizzato come ricercatore

Il virus dell’epatite B (HBV), nonostante il piccolissimo genoma, è capace di esprimere la più disparata varietà delle funzioni biologiche del mondo virale. Conserva il proprio patrimonio genetico (DNA), replica avvalendosi di una trascrizione inversa in RNA e come un retrovirus può integrare proprie [...]

Dall'epatite C si può guarire

Dall'epatite C si può guarire

Nuovi farmaci sembrano in grado di sconfiggere il virus

Le insidie maggiori per il nostro fegato vengono dai virus dell’epatite, oltre che dall'alcool, dai grassi e dal patrimonio genetico difettoso. I virus [...]

Nuove prospettive terapeutiche per epatite C

Nuove prospettive terapeutiche per epatite C

Inibire l’habitat in cui si moltiplica può rappresentare la chiave vincente

Il virus dell'epatite C (HCV) è una delle principali cause di cancro e trapianto di fegato in tutto il mondo. Nessun vaccino è disponibile [...]

Importante la sterilizzazione nei centri benessere

Importante la sterilizzazione nei centri benessere

Spazzole per unghie, rasoi e forbici possono rappresentare vie di infezioni

Le unghie curatissime possono portare alcuni problemi. Una ricerca americana presentata al meeting dell' American College of [...]

Contro l'epatite prevenzione e nuovi farmaci

Oggi la Giornata mondiale per tenere alta l'attenzione sulla patologia

Un virus per il quale ancora non esiste un vaccino e che continua a mietere vittime in tutto il mondo. Si tratta dell'epatite C, che causa la morte di oltre 350 mila persone ogni anno per malattie connesse con la presenza del virus nel sangue delle vittime.
L'Organizzazione mondiale della sanità ha [...]