MENOPAUSA

Consulta centinaia di testi. Indice di tutti gli articoli Menopausa

Sintomi Diagnosi Terapia


Ginecologa

Agli inizi del ‘900 l'età media della popolazione femminile coincideva con la conclusione dell'età fertile e quelle poche donne che superavano la menopausa erano considerate una sorta di anomalia biologica, e quindi di fatto ormai estranee alla vita sociale e di relazione. Oggi, fortunatamente, le cose sono profondamente cambiate: l'età media della donna, per lo meno nei paesi industrializzati, raggiunge gli 82 anni. In altri termini, più del 95 per cento delle donne raggiunge il climaterio e il 60 per cento di queste vive più di 75 anni. Menopausa significa arresto delle mestruazioni: la parola deriva dal greco men (mese) e pausis (fine). In realtà però la scomparsa delle mestruazioni è soltanto una dei segni più evidenti della menopausa, ma non certo il mutamento più importante che avviene nel corpo della donna. Tutto parte dalla cessazione della funzione ovarica e quindi della fertilità. Il progressivo esaurirsi della produzione di ormoni femminili altera un equilibrio che ha accompagnato la donna per tutta l'età fertile: provoca disturbi e malesseri e attenua, fino ad annullarlo, quel "privilegio biologico" (nei confronti del maschio) che l'aveva protetta da una serie di patologie, come ad esempio le malattie cardiovascolari. Gli estrogeni e il progesterone influiscono infatti su tutto l’organismo e su numerosi processi vitali: il cervello, il cuore, la pelle, il sistema nervoso, le ossa, gli organi genitali, il metabolismo dei grassi, la vita delle ossa. Ecco perché la loro carenza dà origine a disturbi così numerosi. Da studi statistici europei è stato dimostrato che le donne dei paesi del Sud vanno incontro alla menopausa più in là con gli anni rispetto alle donne dei paesi scandinavi, che invece tendono a entrare in menopausa verso i 48 anni. In Italia l’età media delle donne che entrano in menopausa è intorno ai 50-52 anni. Che cosa ? la menopausa Menopausa significa arresto delle mestruazioni: la parola deriva dal greco men (mese) e pausis (fine). In realt? per? la scomparsa delle mestruazioni ? soltanto una dei segni pi? evidenti della menopausa, ma non certo il mutamento pi? importante che avviene nel corpo della donna. Tutto parte dalla cessazione della funzione ovarica e quindi della fertilit?. Il progressivo esaurirsi della produzione di ormoni femminili altera un equilibrio che ha accompagnato la donna per tutta l'et? fertile: provoca disturbi e malesseri e attenua, fino ad annullarlo, quel "privilegio biologico" (nei confronti del maschio) che l'aveva protetta da una serie di patologie, come ad esempio le malattie cardiovascolari. Gli estrogeni e il progesterone influiscono infatti su tutto l?organismo e su numerosi processi vitali: il cervello, il cuore, la pelle, il sistema nervoso, le ossa, gli organi genitali, il metabolismo dei grassi, la vita delle ossa. Ecco perch? la loro carenza d? origine a disturbi cos? numerosi. Da studi statistici europei ? stato dimostrato che le donne dei paesi del Sud vanno incontro alla menopausa pi? in l? con gli anni rispetto alle donne dei paesi scandinavi, che invece tendono a entrare in menopausa verso i 48 anni. In Italia l?et? media delle donne che entrano in menopausa ? intorno ai 50-52 anni.

Sintomi

Vampate di calore, sudorazioni notturne e insonnia: in genere i sintomi acuti compaiono prima della menopausa vera e propria e tendono a regredire dopo 2-3 anni. Questi disturbi sono dovuti alla carenza di estrogeni: una condizione che altera i sistemi di termoregolazione (vampate e sudorazioni) e induce modificazioni del ritmo del sonno (insonnia). In particolare, le vampate sono dovute alle forti oscillazioni del tasso di estradiolo nel sangue conseguenti all'irregolare produzione di estrogeni. Stress, alcool, tè e caffè possono aumentarne l'intensità. Di notte, per lo più, le vampate non vengono avvertite come tali, ma sono spesso la causa dei disturbi del sonno che si osservano durante la menopausa. 1.I sintomi intermedi I sintomi intermedi sono sostanzialmente quelli legati all'invecchiamento dei tessuti estrogeno-dipendenti come la cute, le mammelle e l'apparato urogenitale. La carenza di estrogeni infatti causa secchezza generalizzata, desquamazione, rughe profonde, perdita di turgore del seno, unghie fragili, capelli secchi, sindrome dell’occhio secco. Tutto dipende dalla diminuzione della produzione di collagene, che nei primi 5 anni dopo la menopausa diminuisce di circa il 30 per cento. Per gli stessi motivi, anche l'apparato urogenitale subisce cambiamenti. La carenza di estrogeni può inoltre determinare prolasso uterino, cistocele e rettocele, concause della cosiddetta “incontinenza da sforzo”. 2.I sintomi tardivi I sintomi tardivi (rischio di malattie cardiovascolari ed osteoporosi) sono molto più pericolosi degli altri segni della menopausa perché inizialmente non si manifestano in modo chiaro e quindi possono svilupparsi in tutta la loro gravità causando danni irreversibili. Con la cessazione della funzione ovarica, viene meno il ruolo protettivo degli estrogeni nei confronti dell'apparato cardiovascolare. Aumenta così il rischio di aterosclerosi: nelle donne in postmenopausa crescono infatti le concentrazioni di trigliceridi, colesterolo totale e il rapporto LDL/HDL colesterolo. Numerosi studi epidemiologici inoltre hanno dimostrato che la menopausa aumenta l'incidenza delle malattie cardiovascolari, che rappresentano la principale causa di morte e di invalidità per la donna. Secondo gli esperti cinque-dieci anni di terapia ormonale sostitutiva sono in grado di ridurre del cinquanta per cento il rischio di patologia coronarica. L'altro importante segno tardivo della menopausa (causato soprattutto dalla carenza ormonale) è l'osteoporosi, caratterizzata da una riduzione quantitativa della densità ossea, cui si associano alterazioni microarchitetturali della struttura ossea. In sostanza l'osteoporosi comporta una riduzione progressiva della resistenza dell'osso al carico meccanico ed un aumento del rischio di frattura. La principale causa di questo problema è la massiccia riduzione della produzione dell'estradiolo da parte delle ovaie, che ha come risultato finale la perdita di calcio dalle ossa. Come prevenzione e terapia dell'osteoporosi si utilizzano perciò gli estrogeni, ma risultano utili, ai fini della prevenzione, anche un'alimentazione ricca di calcio e un sufficiente esercizio fisico. La morbilità e la mortalità legata all'incidenza di osteoporosi e di fratture rappresentano anche un problema di farmacoeconomia: ai costi diretti dovuti all'ospedalizzazione e ai farmaci bisogna aggiungere voci riguardanti la perdita delle giornate lavorative, i costi dell'assistenza domiciliare e così via. Tutti costi difficilmente quantificabili ma sicuramente molto elevati, che pesano gravemente non solo sul Sistema Sanitario Nazionale, ma anche sul bilancio delle famiglie. I costi sociosanitari e il peggioramento della qualità della vita della donna fanno dell'osteoporosi postmenopausale una vera malattia sociale.

Diagnosi

Generalmente è ben riconoscibile. Nelle pazienti più giovani la diagnosi è sostenuta dall'aumento dei livelli sierici di FSH. Devono essere escluse le malattie endocrine, come le malattie della tiroide e il diabete mellito. Il colloquio con la paziente circa le cause fisiologiche della menopausa e le preoccupazioni, le paure e gli stress relativi a questa fase della vita, è importante.

Terapia

Oltre alla terapia ormonale sostitutiva con estro-progestinici, contro i sintomi della menopausa oggi sono disponibili ormoni di sintesi, farmaci non ormonali che agiscono specificatamente su alcuni recettori e non su altri, molecole impiegate per contrastare le disfunzioni fisiologiche tipiche del fenomeno.

La menopausa precoce dipende dal menarca

La menopausa precoce dipende dal menarcaSe in età molto giovane è un fattore di rischio

Un menarca che si manifesta in età molto giovane rappresenta un fattore di rischio per l'insorgenza di una menopausa prematura. Lo dice uno studio pubblicato su Human Reproduction da un team della University of Queensland [...]

Menopausa precoce con mestruazioni anticipate

Menopausa precoce con mestruazioni anticipateIl primo ciclo in età giovane aumenta le probabilità

Le ragazze che hanno le prime mestruazioni all'età di 11 anni molto probabilmente diventeranno donne che andranno incontro a una menopausa precoce. È la conclusione di uno studio pubblicato su Human Reproduction da un [...]

Menopausa precoce, il laser che preserva la femminilità

Menopausa precoce, il laser che preserva la femminilitàOltre 10mila trattamenti in tutto il mondo

A volte in menopausa il sesso può diventare più doloroso per via della secchezza vaginale, causata dalla scomparsa degli estrogeni. Secondo l’Indiana University, un terzo delle donne nella vita soffre di [...]

La menopausa intacca la memoria

La menopausa intacca la memoriaIl calo degli estrogeni pregiudica la funzionalità mnemonica

Una donna di mezza età ha in genere una memoria migliore e più puntuale di un uomo coetaneo. Tuttavia, il rapporto finisce per invertirsi con l'arrivo della menopausa e il calo degli estrogeni. La scoperta spiegherebbe anche per [...]

Menopausa, ecco la paleo-dieta

Menopausa, ecco la paleo-dietaLa dieta delle caverne aiuta soprattutto le donne obese

C'è un regime alimentare specifico in grado di aiutare le donne in menopausa, in particolare quelle in sovrappeso oppure obese. Si tratta della paleo-dieta, anche detta dieta delle caverne, un regime alimentare ispirato a quello [...]

Ospemifene salva l'intimità di coppia in menopausa

Ospemifene salva l'intimità di coppia in menopausaNuovo trattamento orale non ormonale per la secchezza vaginale

È stata annunciata la disponibilità di un nuovo trattamento per l'atrofia vulvare e vaginale sintomatica. Ospemifene (nome commerciale Senshio) è un farmaco prodotto da Shionogi indicato per quelle donne non [...]

Le vampate della menopausa come segno di sofferenza cardiaca

Le vampate della menopausa come segno di sofferenza cardiaca

Vampate di calore frequenti aumentano il rischio di malattia cardiovascolare

Le donne in menopausa che soffrono di frequenti vampate di calore mostrano un rischio cardiovascolare più elevato della [...]

In menopausa il colesterolo buono diventa cattivo

In menopausa il colesterolo buono diventa cattivo

Il cambiamento ormonale modifica anche il ruolo dell'Hdl

Le donne in menopausa non dovrebbero fidarsi troppo dell'Hdl, il cosiddetto colesterolo buono. In realtà, un livello elevato di Hdl [...]

Problemi di sonno per le donne in menopausa

Problemi di sonno per le donne in menopausa

Disturbi più frequenti nelle prime fasi

Le donne che si trovano nella prima fase della menopausa soffrono più di altre di disturbi del sonno. A dirlo è uno studio pubblicato sul [...]

Menopausa precoce e gravidanza, serve diagnosi tempestiva

Menopausa precoce e gravidanza, serve diagnosi tempestiva

Fondamentali i test diagnostici ormonali e genetici

Diventare madri nonostante un’insufficienza ovarica precoce. «Il primo ostacolo da combattere è il tempo: con i test [...]

I rischi della terapia ormonale sostitutiva

Aumenta l'incidenza di ictus e tumore delle ovaie

I sintomi della menopausa possono essere anche molto pesanti, ma forse la terapia ormonale sostitutiva non è la via giusta, almeno non per tutte. Una ricerca indipendente della Cochrane Library ha individuato un nesso fra l'assunzione degli ormoni durante la menopausa e un maggior rischio di sviluppare [...]

La sindrome della menopausa infinita

La sindrome della menopausa infinita

I sintomi possono durare anche 14 anni

Uno studio americano sostiene che la menopausa può protrarsi nelle donne anche per 14 anni. La ricerca del Forest Baptist Medical Center, pubblicata [...]

Menopausa precoce a causa di sostanze chimiche

Menopausa precoce a causa di sostanze chimiche

Le sostanze di molti prodotti possono causare problemi

In molti prodotti di uso quotidiano si trovano sostanze chimiche in grado di anticipare l'arrivo della menopausa nelle donne. Lo dice uno [...]

Menopausa, i nipotini tolgono le vampate

Menopausa, i nipotini tolgono le vampate

Sintomi meno pesanti per chi è impegnata con i nipoti

Un buon metodo per lenire i sintomi della menopausa, vampate di calore in primis, è quello di occuparsi dei nipoti. Secondo uno studio condotto [...]

Menopausa, i primi segnali compaiono 5 anni prima

Menopausa, i primi segnali compaiono 5 anni prima

I vantaggi della metodica MonnaLisa Touch

La menopausa è un cambiamento naturale e spontaneo del corpo femminile, ma non per questo deve essere sottovalutata. I primi segnali si [...]

La terapia per la menopausa non ferma l'aterosclerosi

La terapia per la menopausa non ferma l'aterosclerosi

Effetto positivo invece sul rischio cardiovascolare

Non si registrano effetti positivi legati alla somministrazione della terapia ormonale per la menopausa sull'aterosclerosi. A [...]

Diagnosi e cura della menopausa

Diagnosi e cura della menopausa

Pubblicato nuovo strumento per la gestione della malattia

Come ci si approccia alla menopausa? Un team della Monash University ha messo a punto un documento per la diagnosi e la cura della menopausa che si può [...]

Menopausa e rischio cardiovascolare

Menopausa e rischio cardiovascolare

Anche l'insufficienza cardiaca fra i rischi

Uno studio del Karolinska Institutet di Stoccolma pone l'accento sui rischi cardiovascolari insiti per le donne che entrano in menopausa prima del [...]

Menopausa, ormoni e cervello

Menopausa, ormoni e cervello

L’uso prolungato di ormoni accelera l’invecchiamento del cervello

Le terapie ormonali che vengono molto spesso prescritte per alleviare i sintomi da menopausa (vampate di calore, irritabilità, insonnia, sudorazioni [...]

Il laser per tornare ad amare dopo la menopausa

Il laser per tornare ad amare dopo la menopausa

Tecnica in via di diffusione anche in Italia per le donne in menopausa

Superati i 50 anni molte donne sono costrette a rinunciare a una vita sessuale soddisfacente. Ciò a causa degli effetti della menopausa [...]

Forum

Partecipa! Domanda ai medici

Menopausa, la morte della femminilità?

Menopausa, la morte della femminilità?

Come affrontare al meglio la premenopausa e la menopausa

Sarà anche una tappa naturale della vita di una donna ma la menopausa rappresenta spesso una fase difficile e sofferta dell'esistenza femminile, [...]

Menopausa, il dolore durante il sesso si può superare

Menopausa, il dolore durante il sesso si può superare

Agire sulla flora batterica per vincere la secchezza

Uno degli effetti collaterali meno considerati della menopausa è anche uno fra quelli che di più insidia la qualità della vita. Si [...]

La dieta giusta per la menopausa

La dieta giusta per la menopausa

Riduzione dei sintomi con la dieta mediterranea

Un'alimentazione troppo ricca di grassi e zuccheri stimola la comparsa delle vampate in menopausa. A dirlo è una ricerca condotta dall'Università del [...]

Menopausa, la terapia ormonale allontana l'ipertensione

Menopausa, la terapia ormonale allontana l'ipertensione

Tassi più elevati fra le donne che abbandonano la terapia

In menopausa l'uso di una terapia ormonale sostitutiva può provocare qualche disagio e manifestarsi con uno o più effetti [...]

Menopausa, l'ipertensione in gravidanza amplifica i sintomi

Menopausa, l'ipertensione in gravidanza amplifica i sintomi

Studio sottolinea il rischio maggiore di vampate e sudorazione notturna

Se si è sofferto di pressione alta durante la gravidanza, il rischio di vampate di calore e sudorazione notturna in menopausa [...]

Terapia ormonale aumenta il rischio di calcoli in menopausa

Terapia ormonale aumenta il rischio di calcoli in menopausa

Estrogeni associati a maggior rischio di calcolosi biliare

Le donne sottoposte a terapia ormonale sostitutiva a base di estrogeni in fase di menopausa corrono un rischio maggiore di [...]

Problemi di memoria se il sangue coagula troppo in menopausa

Problemi di memoria se il sangue coagula troppo in menopausa

Coagulazione del sangue come parametro per scovare deficit mnemonici

Durante la menopausa un test del sangue potrebbe rivelare una maggior tendenza a incorrere in problemi di memoria. A dirlo è [...]

Una mutazione genetica anticipa la menopausa

Alterazione di BRCA connessa a menopausa precoce

L'alterazione a carico del gene BRCA è collegata a un'insorgenza precoce della menopausa, oltre che a un rischio più elevato di sviluppare il cancro al seno o alle ovaie. A dirlo è una ricerca dell'Università della California con sede a San Francisco, che ha dimostrato come le donne portatrici di questa [...]

Rischio di morte nelle donne e Troponina T

Troponina T possibile indicatore del rischio di mortalità in perimenopausa

La Troponina T sembrerebbe un indicatore preciso del rischio di mortalità a lungo termine nelle donne in postmenopausa secondo quanto emerso da uno studio caso-controllo pubblicato recentemente su Heart. Un gruppo di cardiologi olandesi dell'università Radboud di Nijmegen ha misurato il livello di [...]

Un cancro pediatrico anticipa la menopausa

L'età fertile si conclude prima in chi è sopravvissuta a un cancro da bambina

Le donne che hanno avuto un cancro pediatrico vanno in menopausa prima delle altre. I ricercatori del Centro di epidemiologia e di salute pubblica dell'Inserm hanno analizzato i dati dello studio Euro2k, che includevano 1522 donne sopravvissute a cancro in età pediatrica, concentrandosi sulle dosi [...]

Menopausa, il bilancio sulla Tos

Vantaggi e svantaggi della terapia ormonale sostitutiva

Le nuove linee guida sottolineano l'esigenza di somministrare ormoni solo alle donne che accusano sintomi evidenti, con un dosaggio limitato nel tempo e nella quantità. Uno degli autori dello studio, Robert Langer del Jackson Hole Center for Preventive Medicine, si dice convinto dell'efficacia del trattamento: “nel [...]

La psicoterapia cognitivo-comportamentale e la menopausa

La psicoterapia cognitivo-comportamentale e la menopausa

Le sedute dallo psicologo alleviano i disturbi tipici del climaterio


Le vampate fastidiose e tutto quel corredo di sintomi che caratterizzano le donne in menopausa si possono affrontare con [...]