Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Talassemia, nuove certezze nel trapianto

Un fattore predittivo per diminuire i rischi di reazione

Malattie ereditarie_10492.jpg

Diminuire i rischi di reazioni avverse dopo trapianto di midollo osseo per i malati di talassemia.
Questo l'obiettivo di un gruppo di ricercatori dell'Università di Cagliari, che ha condotto uno studio per mettere a punto un nuovo metodo che consenta di scegliere il donatore di midollo più idoneo tenendo conto di un nuovo fattore predittivo. La talassemia è una forma di anemia mediterranea causata da un difetto nella sintesi dell'emoglobina, la proteina che trasporta l'ossigeno all'interno dell'organismo. Ciò comporta la necessità per il paziente di effettuare continue trasfusioni di sangue per sopravvivere o in alternativa procedere a un trapianto di midollo osseo, con le relative problematiche per trovare il donatore compatibile. I rischi del trapianto di midollo, o più precisamente delle cellule staminali ematopoietiche in esso contenute, infatti sono ben noti, e consistono proprio ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | talassemia, trapianto, KIR,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26922 volte