Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Schizofrenia e sindrome metabolica

L’aumento ponderale e l’obesità effetti secondari dei farmaci o no?


Psicosi_10602.jpg

I soggetti con disturbo schizofrenico presentano un più alto rischio di andare incontro a obesità.
I numeri attualmente disponibili, estratti da coorti di soggetti sotto farmaci, danno una presenza di sovrappeso nel disturbo schizofrenico molto alta (40-60% dei casi), percentuale che è il doppio della popolazione generale.
Il problema può contribuire a provocare altre complicanze quali ipertensione, malattia coronarica, diabete mellito di tipo 2 e ictus.
La genetica e le abitudini quotidiane sono le cause di queste manifestazioni, ma molti studi mettono in evidenza quanto esse siano dovute all’assunzione di farmaci antipsicotici (AP).
Il 40% dei pazienti sottoposti a AP di prima generazione presenta un aumento ponderale, in modo particolare con i neurolettici classici a bassa potenza.
Tra gli AP di seconda generazione, la clozapina appare il farmaco che più si correla ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords |

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27532 volte