Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Si potranno ascoltare i suoni dei pensieri

L’attività cerebrale potrà essere registrata sotto forma di suoni

Varie_10824.jpg

Sarà forse possibile un giorno sentire il discorso immaginato di un paziente colpito da ictus e divenuto incapace di parlare. È quanto affermano neuroscenziati della Berkley, University of California, che hanno analizzato, attraverso spettrogrammi, la frequenza delle parole effettivamente pronunciate e i suoni dell’attività del lobo temporale in un soggetto volontario.
Questi scienziati sono riusciti a decodificare l'attività elettrica del lobo temporale - sede del sistema uditivo - mentre una persona ascoltava una conversazione normale. Sulla base della correlazione tra il suono e l'attività cerebrale, sono poi stati in grado di predire le parole che la persona aveva sentito dalla sola attività del lobo temporale.
"Ci sono alcune evidenze in cui l'udito, il suono e la sua immaginazione attivano aree simili del cervello”. “Se si riesce a capire il rapporto esistente tra le ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | suono, parole, cervello, ictus,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicit su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 45273 volte