Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Nuovi test per prevenire l'infarto

Ma vanno rivisti i criteri per il calcolo delle probabilità

Infarto_10929.jpg

Un gruppo di scienziati americani guidati dal prof. Eric Topol ha messo a punto un test del sangue in grado di predire l'infarto 1 o 2 settimane prima che questo si verifichi. I ricercatori dello Scripps Translational Science Institute di San Diego hanno descritto i dettagli del test sulle pagine di Science Translational Medicine. Il test si basa sulla valutazione delle cellule endoteliali presenti nel sangue, le quali prima di un infarto aumentano in maniera significativa e assumono forme anomale. “Di norma le cellule endoteliali – spiega Topol - rimangono attaccate alle pareti arteriose per proteggerle, ma quando il vaso si infiamma si staccano e vanno in circolo. Non a caso, il numero di cellule endoteliali circolanti nei pazienti con infarto è risultato 400 volte più alto rispetto ai controlli; inoltre, nelle vittime di un attacco di cuore le cellule sono anche di forma diversa, più ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | infarto, sangue, ipertensione,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27036 volte