Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Allerta della Fda sui possibili rischi del metodo Zamboni

Ma l'associazione CCSVI-SM non condivide le valutazioni degli esperti americani

In attesa dei risultati del progetto di ricerca Brave Dreams, che dovrebbe certificare in maniera indubitabile il nesso fra Ccsvi e sclerosi multipla, dagli Stati Uniti arriva l'allerta della Fda, l'Agenzia del farmaco americana, sui rischi connessi con l'ormai celebre metodo Zamboni.
L'agenzia è intervenuta sulla base di una serie di segnalazioni legate a casi di decessi o di lesioni gravi riconducibili al trattamento di disostruzione delle vene occluse, fenomeno che, stando alla teoria del medico ferrarese, sarebbe la causa scatenante della sclerosi multipla, perlomeno in un numero congruo di casi.
Nel documento reso noto dall'Fda si legge: “poichĂ© non esistono prove attendibili certificate da studi clinici controllati che questa procedura sia efficace nel trattamento della sclerosi multipla, si incoraggiano ulteriori approfondimenti, condotti in ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | sclerosi, Zamboni, vene,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27040 volte