Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Individuato un nuovo ostacolo alla gravidanza

Un polimorfismo del recettore LH ostacola la procreazione assistita

Gravidanza_11192.jpg

Il suo nome scientifico è insLQ ed è un polimorfismo del recettore LH. Si tratta di un nuovo ostacolo alla gravidanza nei trattamenti di procreazione assistita che è stato individuato dal laboratorio di genetica del centro di medicina della riproduzione ProCrea di Lugano.
Lo studio, che viene presentato in questi giorni al ventottesimo congresso Eshre (European Society of Human Reproduction and Embryology) in corso a Istanbul, è stato condotto dai medici e dai biologici di ProCrea negli ultimi due anni. “Abbiamo ottenuto dati statisticamente rilevanti sul ruolo negativo che la variante funzionale insLQ nell'esone 1 ha nei trattamenti di fecondazione assistita, in particolar modo nel portare a termine la gravidanza”, spiega Giuditta Filippini, direttrice del laboratorio di genetica molecolare di ProCrea e autrice della ricerca. “Sappiamo che la gonadotropina LH gioca un importante ruolo ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | gravidanza, procreazione, recettore,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicitŕ su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27117 volte