Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischio di Creutzfeldt-Jakob per le trasfusioni

L'Aifa interviene con raccomandazioni e misure precauzionali

Alle trasfusioni è associata una certa percentuale di rischio di contrarre la malattia di Creutzfeldt-Jakob. Il rischio è connesso alla possibilità che il sangue del donatore, affetto dalla malattia, venga prelevato nella fase pre-clinica della patologia, utilizzato per la produzione di medicinali plasmaderivati e quindi sostanzialmente irrintracciabile.
A questo proposito l'Aifa, d'accoro con il Centro Nazionale Sangue e l'Istituto Superiore di Sanità, ha pubblicato un documento che riguarda la “Gestione delle segnalazioni di donatori con malattia di Creutzfeldt Jakob''.
Il documento, elaborato sulla base delle più recenti evidenze scientifiche e delle linee guida dell'Agenzia Europea dei Medicinali (EMA), definisce le misure di prevenzione, gestione e comunicazione da adottare in presenza di tali segnalazioni.
Il position paper segnala le procedure da seguire per gestire un ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | trasfusioni, Creutzfeldt-Jakob, plasma,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27064 volte