Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Biopsie in 3D per il cancro alla prostata

Nuova tecnica diagnostica per abbattere la mortalità

Tumore alla prostata_11359.jpg

Per velocizzare e rendere più efficace la diagnosi di cancro alla prostata sono in arrivo le biopsie in 3D. La novità, presentata nel corso del Congresso dell'Associazione urologi italiani (Auro), servirà a stanare quelle neoplasie deputate all'intervento, scongiurando così operazioni superflue negli altri casi.
Il cancro alla prostata è il più diffuso tra i tumori maschili; colpisce infatti un uomo su 6 superati i 50 anni. Per questo, sottolinea Giario Conti, presidente uscente di Auro e primario della Divisione di urologia dell'ospedale Sant'Anna di Como, “è sempre più importante eseguire diagnosi precise che consentano di trattare il tumore nel modo più corretto. Esistono infatti tumori della prostata con comportamenti molto diversi tra loro: alcuni sono particolarmente aggressivi e necessitano di un trattamento molto tempestivo, ma oggi sono diagnosticati anche molti tumori piccoli e ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | prostata, tumore, biopsia,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27028 volte