Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Gli antivirali scongiurano il cancro in caso di epatite C

Il rischio viene abbattuto dall'uso di una terapia antivirale

Tumore al fegato_11450.jpg

I medicinali antivirali potrebbero dimezzare i casi di cancro al fegato dovuti a forme croniche di epatite C. Lo dice uno studio dell'Università di Copenaghen pubblicato su BMJ Open Editions.
Il carcinoma epatocellulare – la forma più comune di cancro al fegato – mostra come fattori di rischio preponderanti la cirrosi epatica e l'epatite C.
Stando ai risultati ottenuti dagli scienziati danesi, la terapia antivirale – a base di interferone, ribavirin o una combinazione dei due farmaci – si è dimostrata in grado di eliminare il virus dall'organismo, proteggendolo dall'eventuale insorgenza del cancro. I ricercatori hanno analizzato i dati di oltre 3200 persone, trattandone una parte prevalentemente con l'interferone per una durata variabile fra i 6 mesi e l'anno. Il follow up è durato fra i 5 e gli 8 anni, a seconda del soggetto. Soltanto in pochi soggetti si è verificata una ricaduta ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | fegato, tumore, epatite,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 26961 volte