Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Rischio trichinellosi mangiando carne cruda

Episodio di contaminazione in Toscana

Un piccolo focolaio epidemico di trichinellosi si è verificato negli scorsi giorni in Toscana. Un gruppo di 26 persone residenti nell'alta valle del Serchio, in provincia di Lucca, ha contratto la patologia a causa della presenza di un parassita – la trichinella – nella carne di cinghiale consumata dopo la cacciagione.
Il focolaio, tuttavia, è stato subito circoscritto e le persone colpite curate, come conferma una nota della Asl di Lucca. I medici sono arrivati alla diagnosi di trichinellosi dopo aver valutato una serie di sintomi come dolori muscolari, febbre, rash cutanei, e dopo aver effettuato gli esami obiettivi del caso.
"Si tratta di una patologia rara - si legge nella nota dell'Asl - ma presente in tutto il mondo e anche in Italia. Proprio per la sua rarità e per sintomi che possono risultare simili a quelli di altre patologie, non è di facile riconoscimento. Gli ultimi casi ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | parassita, carne, trichinellosi,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 27137 volte