Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Un avatar cura schizofrenia e depressione

Alter ego virtuale come cardine di terapie innovative

Telemedicina_11785.jpg

Niente farmaci, ma un approccio comportamentale basato sull'utilizzo delle nuove tecnologie. È ciò che stanno tentando di fare diversi gruppi di ricerca per il trattamento di schizofrenia e depressione attraverso l'utilizzo di un avatar.
L’ultima ricerca in ordine di tempo, pubblicata su The Lancet Psychiatry, è firmata da Tom Craig e dal suo team del King’s College di Londra.
Craig spiega: «Un'ampia percentuale di persone con schizofrenia continua a sperimentare voci angoscianti nonostante un lungo trattamento, quindi è importante cercare forme di terapia più nuove, efficaci e brevi».
Quello di Craig è il primo vero studio randomizzato su larga scala volto a verificare la bontà di questo tipo di terapia. Allo studio hanno partecipato 150 pazienti che hanno continuato ad assumere la consueta terapia durante la sperimentazione.
A quest’ultima è stata affiancata per alcuni la ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | schizofrenia, avatar, voci,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 25234 volte