Sezioni medicina


Pubblicita Pubblicita

Epatite C, meglio uno screening allargato

Conviene sottoporre al test anche chi è asintomatico

Gli esperti americani suggeriscono di sottoporre a screening per il virus dell'epatite C almeno una volta nella vita anche i soggetti asintomatici. A dirlo è lo US Preventive Services Task Force (Uspstf), che fa riferimento in particolare agli adulti nati fra il 1945 e il 1965.
Virginia Moyer, pediatra del Texas Children's Hospital di Houston e presidente dell'Uspstf, spiega sulle pagine degli Annals of Internal Medicine: “l’Hcv non è solo l'agente patogeno a trasmissione ematica più comune negli Stati Uniti, ma anche una delle principali cause di complicanze da malattia epatica cronica, e il più importante fattore di rischio è l’uso di droga per via iniettiva, con tassi d’infezione del 50% o più”.
Stando ai dati epidemiologici relativi al periodo fra il 1999 e il 2008, circa tre quarti dei pazienti americani infettati dal virus sono baby boomers, ovvero la generazione nata fra il 1945 ...  (Continua) leggi la 2° pagina articolo di salute altra pagina

Keywords | epatite, Hcv, virus,

Sondaggi Nei preliminari sessuali non bisogna tralasciare...
Che cosa? Vota | Risultati

Tutti i SONDAGGI di ItaliaSalute.it

ai preferiti di salute

Abbonati ai Feed Rss Aggiungi a IGoogle Mailing List Di OKMEDICNA.IT, gli ultimi aggiornamenti 
              sulla salute e la medicina La Pubblicità su Italia Salute

Le informazioni di medicina e salute non sostituiscono l'intervento del medico curante

Avvertenze Privacy a norma Regolamento UE 2016/679 GDPR.


Questa pagina è stata letta 18884 volte